Scarpinata di Primavera 23.03.14

Ho deciso di preparare la mezza di Orbetello (obiettivo PB @4.24) utilizzando, per alcuni dei FLL, le classiche tapasciate urbano-campagnole (a Siena dopo 5-6 km dal centro sei già abbondantemente in aperta campagna).
La prima parte subito in salita (D+ 275), sia come altimetria (rientra comunque nel discorso Siena) sia come clima.
La sveglia delle 6 viene ben accolta da un cielo nero carbone e l’attesa di un po’ di luce, anche riflessa, è lunga.

Come preventivato, faccio uno pseudo riscaldamento di 6 km @4.42, con un calcolo non troppo preciso su quando iniziarlo, complice anche la convinzione che la partenza fosse alle 9.15 e non alle 9.30 (come da programma non letto).
Passo il gap di tempo corricchiando e facendo un minimo di stretching.

Parte la Scarpinata, subito salita per un chilometro e mezzo, poi inizia la lunga discesa in cui cerco di spingere ma non troppo. Voglio tenere la media da programma di 4.45 cercando di spingere un po’ anche nelle salite. Non è mia intenzione il risultato o il tempo, ma solo un buona allenamento con tratti muscolari.
Contrariamente a quel che pensavo, nei tratti in salita non risulto così brillante come speravo. Soprattutto nel finale fatico non poco e svolgo l’ultimo chilometro in relax, chiudendo comunque in 1h13m12s che si traduce in una media di 4.40 (5 sec/km sotto il piano; RG+15).

All’arrivo mi aspettano moglie e figlio, che sono sempre una gran luce e gioia da vedere.

Per il track online premi qui.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...